#33

Mi sono sentita sbagliata talmente tante volte, e così diversa da come sono, da seppellire ogni parola.
L’unica persona a cui facevo del male ero io.
 
Non pretenderò l’immediato da questo percorso.
Non lo pretenderò neppure da me stessa.
Il tempo può prendersi tutto, ma una cosa è certa. Non avrò più paura di mostrarmi.
Neppure quando significherà perdere qualcuno che vorrei non perdere mai.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.